Come riconquistare una ex

La fine di una storia d’amore non è mai piacevole. Ci si fanno domande, ci si mette fortemente in discussione e, in alcuni casi, si vivono momenti di forte crisi. In altri, invece, si decide di rimettere subito i remi in barca e di provare a riconquistare la propria ex.

Quali sono i consigli più utili per avere successo? Nelle prossime righe, ne troverai alcuni molto semplici e altrettanto efficaci.

Perché ti ha lasciato

Quando si viene lasciati, una delle prime cose a cui si pensa è il motivo per cui la propria compagna ha deciso di interrompere la storia. C’è chi si è visto lasciare per un altro e chi, invece, si è sentito dire dalla propria donna frasi come “Non sei tu, sono io che ho bisogno di ritrovarmi, dei miei spazi, di coltivare le mie passioni”.

Bene: a prescindere da quello che lei dice e fa, dietro alla decisione di chiudere una storia c’è sempre la mancanza di emozioni, il fatto di non percepire più l’energia maschile del proprio compagno. Chiarito questo aspetto – farlo è molto utile per sgombrare la mente da dubbi inutili – è possibile entrare nel vivo dei suggerimenti da mettere in atto per farla tornare sui suoi passi.

Evita di inseguirla

In amore vince chi fugge? Dipende dalle situazioni. Sicuramente quando ci si impegna per riconquistare la propria ex è opportuno evitare di assillarla con messaggi, chiamate e sorprese. In questo modo non riuscirai assolutamente a convincerla a tornare sui suoi passi, ma contribuirai solo a peggiorare la sua attitudine nei tuoi confronti

Soprattutto se la conclusione della storia è fresca, il fatto di non contattarla ha un grande vantaggio. In questo modo, lei si sentirà sulle spine e penserà di più a te, anche solo perché incuriosita da questa scelta di silenzio.

Prenditi cura di te sotto tutti i punti di vista

Quando si tratta di riconquistare la propria ex – su Inattraction.com trovi tanti utili consigli al proposito – è importantissimo evitare di mostrarsi disperati. Fondamentale è anzi iniziare a prendersi seriamente cura di sé sotto ogni punto di vista. In primo piano c’è ovviamente quello fisico. Chi tende ad avere una vita sedentaria, può per esempio iniziare a fare uno sport sia da solo, sia iscrivendosi a un corso con altre persone.

Ovviamente conta tantissimo anche la cura della propria interiorità. Se negli ultimi anni hai coltivato delle relazioni che ti danno poco dal punto di vista umano, non aver paura di tagliare i ponti e di… ricominciare da te!

Questo vento di rinnovamento – che potrai anche “mostrarle” da lontano se siete ancora in contatto sui social – permetterà da un lato a lei di guardarti con occhi nuovi e a te di capire quello che vuoi davvero.

Molte volte, soprattutto quando una relazione finisce dopo tanti anni, dopo essere stati lasciati ci si rende conto – ci vuole tempo – che le priorità sono cambiate. In questa fase è opportuno essere onesti con se stessi e capire se davvero si ha intenzione di impegnarsi in un’impresa di riconquista.

Se la risposta è sì, nulla vieta di contattarla per proporre un appuntamento, magari con la scusa di parlare di qualcosa che è stato lasciato in sospeso (p.e. una bolletta o la divisione della rata del mutuo o del canone mensile di affitto).

Questa fase è decisiva al fine del risultato. Durante l’appuntamento è infatti opportuno evitare di esporre troppo i dettagli relativi alla propria nuova vita, in modo da farle pensare che dietro a dei cambiamenti così palesi ci sia una persona diversa da lei. Quello che conta è saper mantenere il mistero e non sbilanciarsi mai, così da stuzzicare la sua curiosità e da apparire più affascinanti ai suoi occhi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *